Home Attualità Isernia. Obiettore di coscienza denunciato per detenzione abusiva di armi

Isernia. Obiettore di coscienza denunciato per detenzione abusiva di armi

Il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Isernia ha denunciato una persona per il reato di detenzione abusiva di armi, ai sensi dell’art. 697 c.p. in relazione all’art. 2111 del D. Lgs. 15.03.2010 n. 66.
Nel corso di specifici controlli documentali disposti dal Questore di Isernia Roberto Pellicone, è stato accertato che una persona, pur avendo prestato servizio sostitutivo civile quale obiettore di coscienza, aveva richiesto la licenza di porto d’armi uso caccia ed aveva detenuto armi da fuoco, in violazione della summenzionata normativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Campobasso, Gravina: “Entro l’anno prossimo pronta la Tangenziale nord”

Quando l’opera sarà completata, l’annuncio del sindaco di Campobasso è per il …