Home Attualità Fondo coesione, firmato l’accordo Governo-Regione Molise
Attualità - Evidenza - Politica - Regione - 23 Luglio 2020

Fondo coesione, firmato l’accordo Governo-Regione Molise

sdr

Risultato importante per lo sviluppo e la ripresa post covid dell’economia regionale: è stato infatti firmato l’Accordo tra Donato Toma e il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, teso a favorire l’accelerazione degli investimenti del Fondo sviluppo e coesione e intervenire con importanti risorse per la ripresa economica e produttiva.

Si tratta di 138 milioni di euro, che riconfluiranno nella programmazione 2021-2027. Dunque, la Regione Molise ha messo al sicuro gli interventi già programmati, posticipando l’avvio di quelli che necessitavano ancora di alcuni mesi per poter essere cantierati. Da subito, ci sono le condizioni per portare avanti le progettazioni, attraverso un Fondo di 5 milioni di euro, già nelle disponibilità della Regione Molise, e impiegare sul territorio circa 90 milioni a favore della ripresa sociale ed economica.

Queste le azioni e le relative risorse: Trasporto pubblico locale, otto milioni; interventi a sostegno della ripresa economica delle PMI 25 milioni; interventi a sostegno dell’occupazione e delle fasce più deboli: dieci milioni; interventi a sostegno delle società e degli enti di promozione: nove milioni e mezzo; interventi a sostegno della ripresa delle attività didattiche, dieci milioni; interventi volti a favorire la ripresa ed il rafforzamento delle filiere produttive: 20 milioni; interventi per la semplificazione e digitalizzazione dei servizi al cittadino: un milione; interventi emergenziali, anche di natura sanitaria ed economica, connessi alle ordinanze di Protezione civile, cinque milioni. Per un totale di 88 milioni e mezzo. Con la stipula dell’Accordo, la Regione Molise contribuisce alla spesa nazionale sostenuta per l’emergenza Covid con 20 milioni di fondi europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Hanno vinto tutti…ma forse no

di ANGELO PERSICHILLI I commenti post-elettorali italiani mi ricordano un mediocre manager…