Home Attualità La bella stagione ai tempi del Coronavirus: la Pro loco “Salcitana” non proporrà il cartellone estivo
Attualità - Evidenza - QD - Salcito - 15 Luglio 2020

La bella stagione ai tempi del Coronavirus: la Pro loco “Salcitana” non proporrà il cartellone estivo

La bella stagione ai tempi del Coronavirus: la Pro loco “Salcitana” non proporrà il cartellone estivo. Con una lettera rivolta ai cittadini e agli ospiti di Salcito, il presidente della Pro loco, Aurora Filacchione, assieme al direttivo composto da Angelo Ciafardini, Rinella Ciafardini, Mauro Ciampaglia, Giuseppe Ciavarro, Massimo Colitto e Danilo Rino Tucci, non senza rammarico, annunciano il mancato cartellone estivo per via della pandemia ancora in corso. “Carissimi soci – si riporta nella nota – grazie ancora una volta per aver deciso di rinnovare la vostra iscrizione e di continuare credere in questa Associazione. Un anno fa siamo partiti con tanta voglia di fare, fin da subito ci siamo attivati per organizzare sia cartellone estivo che quello invernale cercando di creare eventi che accontentassero un po’ tutti i gusti; Eravamo pronti a ripartire con la nuova stagione: avevamo già pensato a diverse uscite sul territorio, attività rivolte agli anziani, ma un evento inaspettato e inimmaginabile, la pandemia da Coronavirus Covid-19 ha costretto il mondo intero a fermarsi e anche noi abbiamo dovuto rivedere i nostri piani. Con l’attuazione della fase “3”, attraverso il rispetto delle direttive dettate dalle “Linee Guida della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome aggiornate al 11 giugno 2020” che altro non sono che indirizzi operativi che hanno lo scopo di fornire uno strumento immediato di applicazione delle misure di contrasto e contenimento del Virus SARS- CoV-2 nei diversi gli ambiti della quotidianità andando ad incidere nell’ ambito economico, sociale, religiose, ricreativo, scolastico, stiamo tutti tornando cautamente alla normalità. Anche le Proloco, quindi sono chiamate ad attenersi alle rigide restrizioni imposte dalla normativa dove fondamentale in ogni evento è garantire il distanziamento sociale. È questa una grande responsabilità in quanto inevitabilmente applicabile. A questo si affiancano considerazioni di tipo etico legata alla opportunità di proporre un cartellone estivo. Enorme è stato il sacrificio vite che ha colpito la nostra nazione, non possiamo dimenticare questo dolore e portare rispetto per tutti quelli che hanno sofferto e lottato. Alla luce di tutto ciò, abbiamo deciso di rimanere in silenzio, per cui con grande rammarico quest’ estate non proporremo nessun Cartellone estivo. Siamo certi che comprenderete questa scelta e che vorrete condividerla con tutta la popolazione cercando di far comprendere le ragioni che sono alla base di questa scelta. Ricordiamoci sempre di rispettare tutti quegli atteggiamenti di distanziamento sociale, e qualora le questo non sia possibile utilizzo di mascherine, cosi come chiesto dalle Autorità competenti. Ci fermeremo un po’ continuando però ad essere presenti sul territorio – chiude la nota – e pronti a ripartire appena tutto questo rimarrà solo un brutto ricordo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Anno scolastico 2020/2021, immissioni in ruolo: in Molise 311 posti disponibili

Nell’incontro per l’informativa sulle immissioni in ruolo svoltosi presso il M…