Home Cronaca Tar respinge richiesta della Confcommercio: Campobasso in fiera si farà ancora
Cronaca - Evidenza - 10 Luglio 2020

Tar respinge richiesta della Confcommercio: Campobasso in fiera si farà ancora

Campobasso in fiera” si farà come tutti gli anni e tutti i mesi precedenti. La fiera mensile che ha avuto avvio il 30 Maggio 2009 progettata e finanziata da Confesercenti, che si ripete ogni ultima domenica del mese si farà anche quest’anno nonostante l’opposizione della Confcommercio.

Su proposta della Confesercenti Molise, il Comune di Campobasso con apposita convenzione sottoscritta nel febbraio scorso ha autorizzato lo svolgimento per un anno, ritenendo che l’iniziativa rispondesse a finalità pubbliche meritevoli di apprezzamento.

Contro tale atto si era schierata la Confcommercio Molise che ha chiesto al Tar di bloccare la prosecuzione di “Campobasso in Fiera” ritenendo gli atti amministrativi illegittimi. Il tribunale amministrativo però con una propria ordinanza ha rigettato la richiesta di sospensiva confermando la possibilità di prosecuzione di “Campobasso in fiera” anche per il futuro. Soddisfazione è stata espressa dalla Confesseresti che si era difesa in giudizio conferendo mandato agli avvocati Vincenzo Iacovino, Vincenzo Fiorini e Silvio Di Lalla e che potrà procedere ora per l’organizzazione della prossima fiera in programma per il 26 luglio temporaneamente sposata presso l’area del Nuovo Stadio Romagnoli per garantire una maggiore sicurezza ai visitatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Giornata senza nuovi contagi, tutti negativi i 166 tamponi processati. A Roma positivo un ragazzo appena rientrato dal Molise

Giornata senza nuovi contagi quella appena trascorsa in Molise. L’ultimo bollettino …