Home Sport La Molisana Basket arriva la firma di Samantha Ostarello
Sport - 8 Luglio 2020

La Molisana Basket arriva la firma di Samantha Ostarello

La lunga italo-americana Samantha Ostarello è una nuova giocatrice della Molisana Basket Campobasso. Confermate le indiscrezioni circolate prima dell’ufficializzazione del ripescaggio nella massima serie nazionale per il club rossoblù.


Una giocatrice duttile in grado di ricoprire indistintamente gli spot di ala-pivot e di centro. Per la giocatrice statunitense,Le prime esperienze in Europa, tra il 2014 e il 2015, nella seconda divisione turca e in Repubblica Ceca. Poi nella stagione 2015/2016 l’arrivo in Italia a Vigarano con un torneo da doppia doppia (tredici punti e 10,3 rimbalzi a partita) con 14,4 di valutazione media. La successiva, invece, nello scorso torneo in Veneto a San Martino dei Lupari con 11,7 punti e 7,8 rimbalzi di media a partita con una valutazione media salita a 15,4 e, a livello di curiosità statistiche, ben tre stoppate date a Lucca, particolare non secondario per una vera e propria intimidatrice nell’area dei tre secondi. A Campobasso, vivrà la sua terza esperienza nella massima serie tricolore. Lo scorso novembre lo staff tecnico della Nazionale Italiana femminile coordinato da Andrea Capobianco ha inserito la Ostarello nella lista delle 16 Azzurre convocate per il raduno di Cagliari, in vista dei primi due appuntamenti delle qualificazioni all’EuroBasket Women che nel 2021 si giocherà in Spagna e in Francia. Samantha Ostarello, ha ottenuto la maglia Azzurra grazie ai suoi antenati un bisnonno partito per gli States da Roana, centro della provincia vicentina. Nella gara contro la Danimarca a referto anche i primi 2 punti con la nazionale Italiana.

Messa a tacere questa voce di mercato, nell’ambiente della palla a spicchi rosa un alto nome è associato alla Molisana Basket Campobasso Julie Wojta, lo scorso anno nella Liga spagnola è stata eletta anche migliore ala piccola di tutto il campionato. La statuitense conosce già il campionato italiano avendo indossato dal 2014 al 2017 la maglia del Lucca con la quale ha vinto anche lo scudetto, poi dal 2017 al 2019 si approdata a Broni prima dell’esperienza iberica. Mercato in ingresso ma anche in uscita, resterà in serie A2 Nena Chrysanthidou lo scorso anno a Campobasso la giocatrice greca ha firmato con la Virtus Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio: torna il pubblico sugli spalti.

La novità sostanziale dell’ultimo fine settimana tocca la possibilità di rivedere il pubbl…