Home Cronaca Spiagge sicure contro il covid: ci sono i fondi. Oggi giornata di controlli delle forze delle’ordine

Spiagge sicure contro il covid: ci sono i fondi. Oggi giornata di controlli delle forze delle’ordine

Progetto spiagge sicure, il protocollo d’intesa tra Regione e i quattro comuni della costa è stato stipulato durante un incontro nella Sala Giunta di Palazzo Vitale a cui hanno partecipato il governatore Donato Toma, l’assessore alle attività produttive Vincenzo Cotugno, i vertici Asrem e i quattro sindaci di Termoli, Campomarino, Montenero di Bisaccia e Petacciato. L’incontro per fare il punto sulla gestione delle spiagge libere in sicurezza, nell’ambito del progetto denominato Due Mari con cui la Regione ha dirottato 150mila euro per garantire il rispetto delle norme anti covid con la presenza di steward e hostess per l’accoglienza e l’accompagnamento e l’informazione ai bagnanti, di bagni autoigienizzanti, la differenziazione dei percorsi di accesso/uscita dalla spiaggia, paletti distanziati per il posizionamento degli ombrelloni, cartellonistica informativa alla fruizione con Qr code per la lettura da smartphone. Intanto questa mattina a Termoli è partita una vasta operazione interforze proprio per il controllo sul rispetto delle norme anti covid in spiaggia. Polizia, carabinieri, guardia di finanza e vigili urbani su disposizione della Prefettura hanno effettuato controlli a campione nei lidi e nei tratti di spiaggia libera gestiti dal Comune sia sul lungomare nord che sud. Dai primi riscontri non ci sarebbero grosse irregolarità sull’applicazione delle norme a tutela di bagnanti e operatori. I controlli andranno avanti nei prossimi giorni, anche sulle spiagge di Campomarino, Petacciato e Montenero di Bisaccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Cascate del Carpino e Roccamandolfi, passeggiata naturalistica a cura di Molise Noblesse e Filitalia

Le Vie dell’Acqua, Cascate del Carpino e Cascata di Roccamandolfi, passando per il P…