Home Apertura Aggressione omofoba a Pescara ai danni di giovane molisano, c’è una denuncia
Apertura - Evidenza - 4 Luglio 2020

Aggressione omofoba a Pescara ai danni di giovane molisano, c’è una denuncia

 I Carabinieri hanno denunciato un presunto responsabile dell’aggressione omofoba avvenuta a Pescara e di cui è stato vittima un giovane molisano.

Ha 21 anni e vive nella città adriatica.

Per risalire a lui i militari hanno esaminato i video delle telecamere della zona e ascoltato alcuni ragazzi.

Il giovane identificato deve rispondere di lesioni personali con l’aggravante di avere agito per futili motivi.

Le indagini dei Carabinieri continuano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Anno scolastico 2020/2021, immissioni in ruolo: in Molise 311 posti disponibili

Nell’incontro per l’informativa sulle immissioni in ruolo svoltosi presso il M…