Solo a maggio in Molise sono stati spesi circa due milioni di euro per un servizio di trasporto pubblico locale quasi inesistente. L’accusa arriva dai consiglieri regionali del M5s che hanno ascoltato i lavoratori, “una categoria – affermano – stretta nella morsa della disperazione. Padri di famiglia senza stipendio, né cassa integrazione che, con grande dignità, chiedono solo di poter tornare al loro lavoro. Intorno al Trasporto Pubblico grava un giro di affari impressionante: solo per il comparto extraurbano, in Molise, si superano i 35 milioni di euro ogni anno. Eppure, continuano i Grillini, con l’emergenza Covid, la situazione si è fatta drammatica solo per i lavoratori. Infatti le aziende, tranne una, non hanno anticipato la cassa integrazione ai dipendenti. Questo, insieme all’estrema lentezza della macchina regionale, ha fatto sì che centinaia di padri di famiglia siano sull’orlo della disperazione. E il paradosso è che la Regione Molise continua a pagare le imprese, anche per le corse non effettuate, al 70% del costo reale. Cioè per tenere gli autobus parcheggiati e i lavoratori in cassa integrazione, i gestori percepiscono una montagna di denaro pubblico. La logica imperante, quando si tratta di Trasporto pubblico locale in Molise, è garantire il profitto per qualcuno e la fame per tutti gli altri. Una cosa inconcepibile, se fatta in questo modo, un’ulteriore conferma di quanto siano ormai divenuti nocivi per il Molise. Il MoVimento 5 Stelle, chiude affermando che porterà la questione all’attenzione di tutte le sedi opportune, per ristabilire l’equità tra gli interessi delle aziende, quelle dei lavoratori e delle casse pubbliche”. Intanto dalla Regione rispondono comunicando che proprio ieri sera è scaduto il termine, a carico delle imprese di trasporto locale, per presentare una proposta aggiornata e dettagliata di aggiornamento dei loro programmi di Esercizio Annuale, al fine di ripristinare in tutto o solo in parte i servizi minimi di trasporto locale dopo l’emergenza Covid.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, monitoraggio settimanale: in Molise salgono incidenza dei casi e indice Rt

In Molise incidenza dei casi Covid  ancora in aumento. Si passa da 451 a 727 , in linea co…