Home Evidenza Sepino – Taglio abusivo di bosco, sequestrata area boschiva di 60 ettari
Evidenza - 1 Luglio 2020

Sepino – Taglio abusivo di bosco, sequestrata area boschiva di 60 ettari

I Carabinieri Forestali di Sepino hanno scoperto l’avvenuto taglio di bosco in assenza di autorizzazione da parte di un’impresa boschiva, all’interno di un Sito d’Importanza Comunitaria. L’area individuata, anche con il supporto del 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pescara, è costituita da un bosco di cerro dell’estensione di circa 60 ettari. Il taglio boschivo è  stato effettuato  in difformità rispetto alle Prescrizioni di Massima Polizia Forestale ed alle misure di conservazione previste per il sito. L’area è infatti inserita in un’area qualificata come Sito di Importanza Comunitaria (SIC), facente parte della rete ecologica “Natura 2000”, diffusa su tutto il territorio dell’Unione Europea e realizzata per contribuire in modo significativo alla conservazione degli habitat naturali. La Procura della Repubblica di Campobasso ha coordinato le attività di indagine e convalidato il sequestro operato dai Carabinieri Forestali. E’ la prima volta che nella Regione Molise viene operato un sequestro di un’area boschiva così vasta e di particolare rilevanza ecologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Palata: lite tra due conviventi, lei tenta di fuggire e lo investe

Una lite tra due conviventi rischia di finire in tragedia. È successo a Palata dove in seg…