Home Attualità Pescolanciano. Chiude la strada provinciale, manifestazione di protesta dei cittadini

Pescolanciano. Chiude la strada provinciale, manifestazione di protesta dei cittadini

Di buon mattino, nel pieno rispetto delle misure sicurezza previste in questo periodo, un gruppo di pescolancianesi, guidato dal sindaco Manolo Sacco, ha manifestato pacificamente per chiedere a RFI di rivedere la soppressione del passaggio ferroviario nel tratto di strada che collega Pescolanciano a Pietrabbondante. La convenzione firmata con la Provincia di Isernia prevede infatti la dismissione della strada provinciale 77 Ponte Baranello. In pratica vine chiusa al traffico, nonostante la presenza di un’abitazione e di alcune attività agricole. Tra l’altro i percorsi alternativi non farebbero altro che allungare i tempi di percorrenza, creando anche potenziali problemi relativi alla sicurezza, ha commentato il primo cittadino. Dalla parte dei manifestanti si è schierato anche il consigliere regionale Andrea Greco. Dopo aver ascoltato le loro richieste, il portavoce del Movimento 5 Stelle si è proposto di mediare tra le parti contattando il presidente della Provincia di Isernia Alfredo Ricci e – successivamente i vertici di RFI – affinché si trovi una soluzione che possa conciliare la varie esigenze. Tra le ipotesi in campo anche quella di un ricorso al Tar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, interviene l’assessore ai Lavori Pubblici Lomastro

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, i…