Home Attualità Chiauci. Tagli eccessivi di alberi, tre persone multate dai Carabinieri forestali

Chiauci. Tagli eccessivi di alberi, tre persone multate dai Carabinieri forestali

Chiauci. Prosegue l’attività operativa dei Carabinieri Forestali in provincia di Isernia per la tutela del ricco patrimonio naturalistico e per il contrasto agli illeciti in danno all’ambiente e al paesaggio. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Carovilli hanno sottoposto a controllo tre tagli boschivi di proprietà privata effettuati nel comune di Chiauci e per tutti e tre hanno accertato la medesima violazione: un taglio eccessivo di alberi.
Si è trattato in particolare di tre cerrete governate ad alto-fusto ed estese nel loro insieme quasi un ettaro. Le tre multe notificate ai tre rispettivi proprietari raggiungono una somma complessiva pari a 2500 euro.
Prelievi eccessivi di alberi, fanno sapere dal Comando Gruppo Carabinieri Forestale di Isernia, possono determinare un impatto negativo sulla conservazione della biodiversità e sull’integrità ecologica dei boschi e causano una minore protezione del suolo dagli eventi meteorici, sempre più spesso violenti ed estremi, favorendo l’erosione e il verificarsi dei dissesti idrogeologici.
Sebbene la stagione silvana si sia chiusa per i boschi cedui dal 15 maggio scorso, i boschi di alto-fusto possono essere tagliati durante tutto l’anno e per questi l’attività di controllo dei Carabinieri Forestali nei prossimi mesi sarà molto rigorosa.
Non solo si verificherà che i tagli boschivi siano eseguiti in conformità alle norme di legge, ma nei cantieri forestali sarà verificata anche l’osservanza della normativa sulla sicurezza e sarà contrastato il lavoro nero e irregolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Campus Peroni, c’è anche Annaelsa Tartaglione

Annaelsa Tartaglione, insieme alla collega Maria Spena, ha partecipato ieri al Campus Pero…