Home Evidenza Sanità, il Pd Molise a confronto con ex ministro e sottosegretario: “Preoccupazione per gestione emergenza Covid”
Evidenza - Politica - Senza categoria - 22 Maggio 2020

Sanità, il Pd Molise a confronto con ex ministro e sottosegretario: “Preoccupazione per gestione emergenza Covid”

La Sanità al centro dell’incontro che i componenti della direzione Pd Molise hanno tenuto in videcoconferenza con il sottosegretario alla Sanità, Sandra Zampa, l’ex Ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin, e Stefano Manai, responsabile nazionale per la Formazione sanitaria. L’ambito sanitario, è stato detto, deve recuperare un ruolo centrale per la ripartenza del Paese e per questo c’è anche bisogno “di investimenti mirati e della scrittura del nuovo Piano operativo sanitario”. Gli esponenti dem regionali hanno fatto presente ai vertici nazionali la loro preoccupazione per l’attuale gestione dell’emergenza Covid in Molise e la mancanza di separazione tra ospedali Covid e non Covid. E’ stato trattato anche il tema del commissariamento ed è emersa “chiaramente la delusione per l’esperienza del commissariamento in Molise”, giudicata in modo “non del tutto positivo”. Rispetto a questo tema la direzione Pd Molise ha ribadito che il presidente della Regione, Donato Toma, “appare completamente inadeguato a ricoprire il ruolo di commissario alla Sanità della regione”. Al termine dell’incontro soddisfazione e’ stata espressa dal segretario regionale Vittorino Facciolla. “Potersi confrontare con i nostri rappresentanti nazionali su temi fondamentali, poter avere un dialogo costante e di alta qualità, notare l’attenzione alle realtà regionali e sapere di poter interloquire con loro in un dialogo continuo – ha detto – ci rende particolarmente orgogliosi di far parte di una comunita’ come questa che pone il lavoro e la salute come priorita’ per far ripartire il Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Isernia. Federimprese: riaperture e misure anti-covid, ecco come evitare le multe

Da parte dei commercianti, dei gestori di bar, pub e ristoranti c’è tanta voglia di ripart…