Home Attualità Isernia. Recupero di Palazzo Jadopi, il Movimento 5 Stelle interroga il sindaco

Isernia. Recupero di Palazzo Jadopi, il Movimento 5 Stelle interroga il sindaco

Che fine hanno fatto i 2 milioni e 400mila euro stanziati per il recupero di Palazzo Jadopi? Se lo chiede Mino Bottiglieri, portavoce dei Cinque Stelle al Comune di Isernia. Per saperlo ha presentato un’interrogazione urgente al sindaco Giacomo d’Apollonio. Lo storico palazzo isernino è noto perché ai suoi balconi furono esposte le teste mozzate dei garibaldini uccisi durante la rivolta rivolta popolare dei sostenitori dei Borboni. Ma è anche un immobile di indiscutibile interesse storico-architettonico; non a caso nel 2018 è stato dichiarato di notevole interesse pubblico dal ministero dei Beni culturali, ha ricordato Bottiglieri. “In questi anni la Regione, proprietaria del palazzo, ha promesso che avrebbe provveduto alla ristrutturazione definitiva ma, ad oggi – ha commentato il portavoce dei cinque stelle – lo scempio è ancora davanti agli occhi di tutti. La questione sembrava essersi sbloccata con Toma – grazie anche al pressing di associazioni e Comitati – con il via libera al programma di interventi di recupero e valorizzazione di Palazzo Jadopi. Ma ora tutto è fermo, salvo voler riprendere il discorso poco prime delle prossime elezioni – ha commentato Bottiglieri – insieme a molte altre le opere pubbliche che magicamente troveranno avvio in città, per poi essere sventolate come trofei dei risultati raggiunti dall’amministrazione. “Con l’interrogazione – ha concluso – vogliamo capire a che punto sono le procedure, ma chiediamo anche di predisporre ulteriori atti che abbiano lo scopo di giungere finalmente alla assegnazione di una destinazione per questo splendido palazzo, rendendolo di nuovo fruibile a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Emergenza sanitaria, il Comune di Roccavivara pubblica l’avviso per il bonus affitti e utenze domestiche

Emergenza sanitaria, il Comune di Roccavivara pubblica l’avviso per il bonus affitti e ute…