Il movimento del futsal nazionale è ancora in stand-by. La stagione 2019/2020 è in corso, ma i club di ogni categoria invocano alla Divisione Calcio a 5 la sospensione definitiva dei campionati. Ieri in videoconferenza si è svolto il Consiglio direttivo dedicato alla Serie B dove è intervenuto il segretario federale Fabrizio De Felice, che ha portato un messaggio del presidente Andrea Montemurro, erano presenti alcuni elementi del consiglio direttivo e un rappressentante eletto per ogni raggruppamento, per il raggruppamento G il portavoce è stato il patron della Chaminade Domenico Scarnata. A margine della conferenza l’esponente dei rossoblù ha dichiarato:” Ringrazio per la fiducia data dagli altri rappresentanti del girone abbruzzese-molisano-pugliese e sottolineo che mai come in questo caso ho trovato un gruppo di persone collaborative e unite. – prosegue Scarnata- Ora più che mai ho avuto la netta sensazione di essere parte di un team che ama davvero questo sport e che è pronto a rimboccarsi le maniche per salvare tutto quello che con fatica abbiamo costruito, ognuno nella propria città. Posso affermare la volontà di tutti di difendere con forza quelli che sono i nostri diritti attuali e futuri. Il documento che abbiamo condivisio all’unanimità riporta le nostre proposte per la stagione in corso e per la prossima. Le richieste portate in consiglio dai vari raggruppamenti di serie B da nord a sud non si discostano molto tra loro, ma vorrei focalizzarmi su quelle proposte che ho riportato in riunione per conto del mio girone” . Di seguito i punti condivisi dai club:
1. Decretare la fine del campionato immediatamente consolidando le classifiche attuali, facendo attenzione all’indicazione dell’effetiva della data di conclusione del campionato la quale deve fare riferimento al primo comunicato di stop attività del 01.03.2020.
2. Avanzare una concreta ipotesi, in collaborazione e attraverso la LND/FIGC con il Governo per l’ottenimento di un credito di imposta a favore delle società che decidono sponsorizzare le ASD o altra misura di finazanza agevolata equivalente.
3. Instituire un decreto salva squadre, facendo decidere alle squadre secondo le possibilità che prevede di partecipare al medesimo campionato di appartenenza, di poter retrocedere nei campionati regionali senza penalizzazioni o di candidarsi a partecipare al campionato di A2 sempre e secondo dei meriti sportivi a punteggio in graduatoria.
4. Iscizione gratuita del campionato 2020 – 2021 garantita a tutti coloro che gia hanno disputato la competizione nel campionato 2019-2020.
5. Tesseramento gratuito per atleti- tecnici e dirigenti per la stagione 2020 – 2021.
6.Modifica di prestazione fideiussione da Bancaria o versamento contanti a presentazione di fideiussione assicurativa.
7. Serie B : abbassamento del numero di stranieri nella distinta da 4 a 3 unità ( comunitari e extracomunitari) e introduzione di due under 23 e due under 19 all’interno della distinta di gara pur mantenendo il minimo di 8 formati e 1 italiano.
8. Under19 mantere la possibilità di 3 fuori quota a scalare con anno 2001.
In ultima ipotesi e comunque in via subordinata al punto 3. della presente proposta si ricorda che i campionati si sono coclusi precocemente per cui si richiede il 30% dell’iscrizione al campionato Serie B e Under 19 stagione 2019 – 2020, il 30% dell’importo totale dell’assicurazione di calciatori e dirigenti stagione 2019 – 2020 e un effettivo e concreto dimezzamento delle quote di iscrizione ai campionati per la stagione 2020 – 2021 unito a un piano rateale comodo che consenta alle società di pagare e sostenere la restante quota dell’iscrizione.

Il Coronavirus ha interrotto molti progetti, vedi quello della Chaminade dove alle spalle della prima squadra c’è un settore giovanile e una Scuola Calcio élite con oltre 300 tesserati. Se la Divisione Calcio a 5 vuole salvare il movimento del futsal deve attuare delle iniziative a favore delle società, altrimenti il rischio di vedere scomparire club storici e nuove realtà è concreto.

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Maschile Serie B, lo schiacciatore Rescignano ancora un anno con l’EnergyTime Spike CB

Tra conferme e nuovi arrivi prende forma la rosa 2022/2023 dell’EnergyTime Spike Devils Ca…