Bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici  sono tra le attività che potranno riaprire i battenti il 18 maggio. Il via libera del premier Conte nel corso della videoconferenza con i presidenti delle Regioni che chiedevano maggiore autonomia da questo punto di vista. Una apertura differenziata a seconda dei contagi.

Potrebbe interessanti anche:

La Molisana acquista anche i locali tecnici dell’ex Zuccherificio

Era rimasto invenduto solo il lotto numero 3 dei 4 dell’ex Zuccherificio e oggi Past…