I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil tornano a sollecitare il presidente della Regione Toma affinché convochi un incontro urgente sulla vertenza Gam che, ricordano le parti sociali, non è affatto chiusa. “Chiediamo con urgenza la costruzione del percorso proposto al MISE il 30 settembre 2019 che prevedeva investimenti per implementare l’attività dell’incubatoio e la possibilità di valutare ogni possibile idea imprenditoriale che punti al rilancio di tutta la filiera avicola – hanno sottolineato i sindacati – Considerato l’approssimarsi della scadenza della cassa integrazione è necessario ricorrere ad ulteriori settimane di cassa integrazione garantendo così un recupero di tempo prezioso teso a definire soluzioni per percorsi di investimento e occupazione”, hanno concluso i sindacati.

Potrebbe interessanti anche:

Neve tra Agnone e Capracotta, strade ghiacciate e automobilisti in panne

L’abbassamento delle temperature e le precipitazioni nevose delle ultime ore hanno d…