Notizie positive per il Campobasso e per tutta la cittadina del capoluogo molisano.

La Regione Molise riparte anche con il sostegno allo sport ed agli impianti sportivi. Su impulso e ferma volontà di arrivare ad un primo risultato, da parte dell’Assessore allo Sport Vincenzo Niro e del Presidente della Regione Donato Toma, la Giunta ha deliberato un finanziamento di 700.000€ per i lavori allo stadio Selvapiana. Una serie di lavori utili a portare la capienza dell’impianto sino a 14 mila spettatori.

Gli interventi previsti da fare sono: bonifica dei corpi ferrosi, installazione dei tornelli con sistema elettronico di controlli di accessi, adeguamento dei locali per il controllo antidoping e installazione di un sistema di videosorveglianza con relativa sala GOS.

Il Presidente Toma con l’Assessore Niro

La delibera è arrivata dopo il sollecito ai lavori da parte dell’Assessore Vincenzo Niro che in una missiva di marzo indirizzata al presidente Toma: “Intervento di riqualificazione e messa in sicurezza dell’impianto sportivo  di Selvapiana,  strategico e fondamentale – così l’Assessore Niro –  per il conseguimento dei requisiti securer strutturali prescritti per il rilascio della necessaria certificazione di agibilità, non solo per consentire alla SS Campobasso calcio la disputa delle gare di un’eventuale categoria superiore, ma anche per ospitare, in un prossimo futuro, la Nazionale di calcio Under 21,nonché una serie di ulteriori eventi nazionali e internazionali definiti con la Federazione Italiana Giuoco Calcio per i prossimi anni”.

Di seguito riportiamo la delibera direttamente dall’albo pretorio della Regione Molise.

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=l1200158&IdMePubblica=24615&Archivio=

 

Stadio Selvapiana

Potrebbe interessanti anche:

La Molisana Basket, Francesco Iorio nuovo coach del settore giovanile

La Molisana Magnolia Campobasso prosegue nella sua opera di costruzione a tutto tondo in v…