Nei giorni scorsi le società italiane del futsal hanno inviato una nota stampa alla Divisione: ” 150 società, cioè il 71% delle iscritte ai campionati nazionali di calcio a 5 per la stagione 2019/2020, hanno deciso congiuntamente di inviare altrettante comunicazioni via pec alla Divisione Nazionale Calcio a 5.Il testo della comunicazione può esser riassunto nella richiesta di rendere definitiva la sospensione dei campionati 2019-20, bloccati dal primo marzo per Covid-19. Le società ritengono che si sia atteso davvero troppo e che divenga a questo punto urgente non rimandare oltre questa decisione. Non un caso che altri sport assimilabili al futsal per utilizzo d’impiantistica indoor, come pallavolo, pallacanestro e pallamano, abbiano già da molto tempo dichiarato conclusa la stagione. A questo la stragrande maggioranza di società ha aggiunto la richiesta di rimborso di parte delle spese d’iscrizione per l’attività sportiva non svolta e la restituzione della fidejussione bancaria. 150 società di calcio a 5 della Divisione Nazionale”.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, domani la trasferta di Aversa. Gara in diretta sul canale 202 di Sky. Barichello: “E’ un giorno speciale, vogliamo fare una grande gara”

Domani, domenica 29 gennaio, è il giorno della seconda sfida in diretta su Sky per il Cln …