Home Sport In Francia Psg campione. Intanto parla il presidente del calcio spagnolo “Decisione Avventata”.
Sport - 2 Maggio 2020

In Francia Psg campione. Intanto parla il presidente del calcio spagnolo “Decisione Avventata”.

Da due giorni il Paris Saint-Germain è nominato ufficialmente campione di Francia. Il campionato di Ligue1 è terminato in anticipo come annunciato nei giorni scorsi, il PSG è campione di Francia secondo la decisione della Federazione: i punti di vantaggio sul Marsiglia erano 12. Diverso il parere del presidente della Liga, Javier Tebas : “Seguo quotidianamente gli sviluppi della situazione nei vari Paesi. Il presidente Gravina sta lavorando molto bene, con notevole senso di responsabilità. È perfettamente consapevole della gravità del momento e del tema sanitario, oltre che dell’aspetto economico. Sa bene che ci sono personaggi che tentano di sfruttare la pandemia per ottenere dei vantaggi. Ma il vero rischio, oggi, è una pandemia finanziaria. Concludere la stagione non è soltanto un traguardo economico, ma anche di integrità morale“. In merito alla fine della Ligue1, Tebas assicura che in Italia come in Spagna potrà finire diversamente: “In Francia sono stati precipitosi, il loro non è un esempio da seguire, né possiamo paragonare la Ligue 1 alla Liga oppure alla Serie A. Non può finire allo stesso modo: sono certo che sono intervenuti altri interessi, inoltre i francesi erano in ritardo con il protocollo”.

Tebas presidente Liga

Infine a livello di tornei europei, Christer Olsson, membro del comitato esecutivo UEFA e presidente dell’European Leagues, ha parlato così: “Il calendario internazionale sarà influenzato per due o tre anni probabilmente. Se il virus si sta sviluppando in modo ancora più grave come è stato per il momento, ci sarà sicuramente un problema con il calendario internazionale. Tuttavia, penso che dobbiamo aspettare e vedere come tutto questo influenzerà il business. Champions in agosto? Se ciò fosse possibile, penso che andrebbe bene perché significherebbe anche che possiamo salvaguardare l’integrità della fase finale dell’attuale stagione calcistica internazionale. Ma ovviamente dobbiamo prendere delle decisioni almeno alla fine di maggio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, ottimo avvio per Campobasso e Vastogirardi. Cantiere aperto ad Agnone

La prima di campionato porta notizie positive per Campobasso e Vastogirardi, al contrario …