Angelo Camele

Dopo un primo passaggio nelle scuole e negli uffici pubblici, il Comune di Bagnoli del Trigno ha disposto la sanificazione di tutte le strade e le piazze del paese. Le operazioni di disinfestazione hanno interessato anche la periferia, dove sono presenti allevamenti e aziende agricole. Una precauzione in più per cercare di evitare la diffusione del contagio in una realtà in cui ad oggi non risultano persone positive. L’intervento è stato molto apprezzato da residenti e non, ma per il sindaco Angelo Camele la differenza l’ha fatta il grande senso di responsabilità mostrato dai suo concittadini. Il primo cittadino ha voluto ringraziare anche i tanti bagnolesi residenti a Roma. Anche loro sono stati responsabili evitando di tornare e riaprire le seconde case. Oltre che con le periodiche operazioni di disinfestazione degli spazi pubblici, il Comune è venuto incontro anche alle esigenze delle famiglie in difficoltà. Nelle prossime ore saranno consegnati i buoni spesa a chi ne ha fatto richiesta.

Potrebbe interessanti anche:

Maria Luisa Forte sarà la candidata sindaco di Campobasso per la coalizione progressista

La coalizione progressista costituita da PD, M5S, Alleanza Verdi e Sinistra, Socialisti, M…