Home Attualità Restrizioni dovute al Coronavirus, inizia oggi la protesta dei ristoratori. Alle 21 si accendono le insegne, domani la consegna delle chiavi
Attualità - Evidenza - QD - Trivento - 28 Aprile 2020

Restrizioni dovute al Coronavirus, inizia oggi la protesta dei ristoratori. Alle 21 si accendono le insegne, domani la consegna delle chiavi

Restrizioni dovute al Coronavirus, inizia oggi la protesta dei ristoratori. Una delle categorie certamente più penalizzate da questa emergenza sanitaria sono proprio i ristoratori, per loro sono ancora poco chiare le condizioni della riapertura, mentre l’unica cosa certa rimangono le tasse da pagare. Di questo avviso è uno dei ristoratori di Trivento, tra i primi ad aderire al MIO, Movimento Imprese Ospitalità, nato allo scopo di tutelare le attività contro le restrizioni governative e per ridurre le tasse. In segno di protesta, questa sera alle ore 21, del 28 aprile, saranno accese le insegne delle attività, mentre domani 29 aprile alle ore 11 e 30, in piazza Fontana, sempre in segno di protesta, saranno riconsegnate le chiavi di ciascuna attività, con attaccato ad ognuna il nome dell’attività commerciale. È certamente questo un periodo di grossa difficoltà, molte attività imprenditoriali navigano nel buio, sono già stremate da questi due mesi di blocco, con serie difficoltà a poter ripartire, se non opportunamente aiutate e garantite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, 6 nuovi positivi su 504 tamponi processati. Scendono i ricoveri e nessuno più in Terapia Intensiva, da registrare anche altri guariti

Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Molise, a fronte di un significativo aumento…