“Il presidente del Consiglio Conte dovrebbe chiarire, in maniera ufficiale, la questione delle seconde case e presenterò un’interrogazione parlamentare al Governo affinchè vengano date indicazioni chiare per tutti i cittadini. E’ possibile o no andarci?”. Lo afferma la deputata molisana di Italia Viva Giusy Occhionero. “Di fronte alle regioni che procedono – aggiunge Occhionero – in ordine sparso, servono chiarimenti. Se ad esempio una regione prevede meccanismi specifici per poter accedere alle seconde case, può farlo chi si adegua, pur provenendo da un’altra regione? Non bastano le dichiarazioni dei ministri, servono provvedimenti formali altrimenti aumenteranno solo caos e disagi e arriveranno altre multe ingiuste, con le forze dell’ordine che si troveranno a dover decidere senza avere una base normativa cui rifarsi. Nel nuovo Dpcm non c’e’ alcun riferimento che vieti questa possibilità, come era vietato espressamente invece nel precedente Dpcm, ma nel contempo recarsi alla propria seconda casa non e’ previsto tra gli spostamenti consentiti. Intanto alcune regioni hanno gia’ annunciato di voler permettere la possibilita’, creando una disparita’ e confusione. E’ opportuno che Palazzo Chigi intervenga”.

Potrebbe interessanti anche:

La Molisana acquista anche i locali tecnici dell’ex Zuccherificio

Era rimasto invenduto solo il lotto numero 3 dei 4 dell’ex Zuccherificio e oggi Past…