34.9 C
Campobasso
domenica, Luglio 14, 2024

Trasporti, per la Fase 2 sindacati chiedono sicurezza su mezzi pubblici

CronacaTrasporti, per la Fase 2 sindacati chiedono sicurezza su mezzi pubblici

In vista dell’avvio della Fase 2 e con la riapertura delle grandi fabbriche, i sindacati regionali della categoria Trasporti di Cgil, Cisl, Uil, Faisa-Cisal e Ugl chiedono la costituzione di una regia regionale che assicuri anche sui mezzi pubblici il corretto distanziamento sociale e la sanificazione giornaliera. “E’ noto – si legge in una nota – che nel gruppo Fca sia a Termoli  sia nella vicina Val di Sangro (Sevel e indotto), buona parte del pendolarismo cosiddetto operaio si sposta dal Molise e raggiunge le fabbriche avvalendosi prevalentemente dei mezzi pubblici delle aziende di trasporto molisane, fenomeno peraltro destinato a non arrestarsi dal momento che anche l’eventuale alternativa caratterizzata dall’utilizzo dei mezzi privati, impone gli obblighi del distanziamento sociale”. Ora, dunque, “c’e’ da capire se le imprese di trasporto molisane si stiano adeguando o meno nel tutelare sia i viaggiatori che il personale preposto all’espletamento del servizio”. Su questo aspetto, pero’, i sindacati osservano “che i presupposti non sono dei migliori”. Dubbi che sono stati rappresentati all’assessore regionale ai Trasporti, Vincenzo Niro, “nel corso delle numerose e funzionali riunioni tenutesi con cadenza quasi settimanale e che hanno visto la partecipazione delle stesse imprese di trasporto molisane”.

Ultime Notizie