Home Evidenza 25 aprile, il messaggio di Toma: “Recuperare lo spirito unitario”
Evidenza - Politica - 25 Aprile 2020

25 aprile, il messaggio di Toma: “Recuperare lo spirito unitario”

“Il 25 aprile non e’ stato mai festeggiato all’insegna della coesione e dell’unità, quantunque la liberazione dell’Italia dal regime nazifascista e la fine del secondo conflitto mondiale in Italia siano ascrivibili ad un’azione combinata alla quale contribuirono in molti”. Cosi’ il presidente della Regione, Donato Toma, in occasione della ricorrenza. “Fu una lotta aspra combattuta per l’affermazione della democrazia e della libertà in un’Italia mutilata dalla guerra e oltraggiata da vent’anni di dittatura fascista e un percorso – ha aggiunto – che gettò le basi per quelle che, di lì a poco, furono le conquiste democratiche del Paese: la nascita della Repubblica Italiana e la Costituzione antifascista. E’ in questa ottica che dobbiamo recuperare lo spirito unitario del 25 aprile come festa di tutti, a prescindere dal colore politico. E lo dobbiamo fare – ha concluso – contestualizzandolo all’attuale momento che oggi, come allora, chiama in causa il sacrificio di noi tutti e la volonta’ di ripartire e di ricostruire il Paese provato da questa nuova ‘guerra’ contro un nemico invisibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Bojano – Una quindicina di alunni positivi, il sindaco Ruscetta chiude l’istituto comprensivo

Il dato nuovo, decisamente allarmante, arriva da Bojano, dove nelle ultime ore sono risult…