L’assessore alla viabilità del Comune di Isernia, Domenico Chiacchiari, rende noto che con ordinanza n. 64 del 22 aprile è stata disposta l’istituzione del senso unico alternato di marcia, con limite di velocità a 30 kmh, su un tratto di viale 3 Marzo 1970, per consentire l’esecuzione di opere stradali. Il senso unico varrà dalle ore 7 del 27 aprile alle ore 18 del 30 aprile, e comunque fino al termine dei lavori.
«Sarà steso un nuovo asfalto e verrà rinnovata la segnaletica orizzontale – ha dichiarato l’assessore Chiacchiari – dalla rotatoria nei pressi della Casa circondariale a via Aldo Moro, ossia fino all’intersezione di accesso a San Lazzaro. Saranno inoltre risistemate le zone dissestate della carreggiata fino al bivio per l’Acqua solfurea».
I lavori inizieranno lunedì prossimo e, nonostante l’istituzione provvisoria del senso unico alternato, il cantiere non dovrebbe creare troppi disagi agli utenti della strada, giacché in questo periodo c’è una circolazione molto limitata per effetto delle misure di contrasto all’emergenza pandemica.

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…