Home Attualità Il 27 aprile riapre Sevel: attesa per Fca a Termoli, domani riunione decisiva

Il 27 aprile riapre Sevel: attesa per Fca a Termoli, domani riunione decisiva

Fca ha comunicato l’intenzione di riprendere l’attività produttiva in maniera graduale e dal prossimo 27 aprile torneranno al lavoro i dipendenti della Sevel in Val di Sangro. La ripartenza Sevel interessa anche reparti di stampaggio degli stabilimenti di Pomigliano, Cassino e Mirafiori, oltre che quello dei motori di Termoli. Per il sito di contrada Rivolta del Re non c’è ancora una comunicazione ufficiale, ma in questi giorni – fanno sapere i sindacati – c’è grande fermento e voglia di ripartire da parte di molte aziende e le cose potrebbero cambiare anche nel giro di poche ore. Intanto per domani alle 12 è prevista una riunione a Termoli tra la direzione aziendale e tutti i sindacati per l’attivazione del protocollo firmato il 9 aprile e che prevede la messa in campo di una serie di misure per il riavvio in sicurezza della produzione. In questi giorni i sindacati, dopo alcune visite in azienda, hanno potuto verificare l’arrivo delle mascherine e di altri dispositivi di protezione individuale, sono stati installati i termoscanner, sono stati separati gli ingressi e le uscite da mense, spogliatoi e altre aree comuni per evitare assembramenti.
Insomma la fabbrica si è adeguata e ha adottato tutte le misure per ripartire. L’incontro di domani sarà decisivo per un’eventuale implementazione delle misure, così come decisiva sarà la decisione della Prefettura di Campobasso a cui Fca ha avanzato già domanda per riaprire. Resta per ora ancora incerto l’aspetto trasporti: i sindacati avevano chiesto alle aziende di autolinee locali di garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori pendolari per evitare che le misure messe in campo dalle aziende del Cosib di Termoli che stanno per ripartire fossero poi vanificate da una mancata o parziale attuazione di adeguate misure anticontagio durante il tragitto in autobus. La questione è ancora aperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Hanno dato esito negativo i tamponi effettuati sui dipendenti degli uffici del Giudice di …