Home Sport Calcio a 5, le big della serie A fanno dietrofront. Niente ripresa del campionato
Sport - 21 Aprile 2020

Calcio a 5, le big della serie A fanno dietrofront. Niente ripresa del campionato

Le divergenza della Divisione calcio a 5 dividono il movimento del futsal italiano

Venerdì scorso di è tenuta una conference call alla quale hanno preso parte i presidenti delle società Italservice Pesaro, Acqua&Sapone, Real Rieti, Came Dosson e Sandro Abate, vale a dire i cinque club che avevano dato la loro disponibilità alla prosecuzione della stagione 2019/2020. Ma le società constatate le divergenze tra i vari consiglieri del Direttivo hanno deciso di fermarsi qui perché non interessati ad alcun tipo di “giochi di potere” che danneggia l’immagine di questo sport e non porta rispetto a chi fa enormi sacrifici a chi fa del tutto per portare avanti il movimento. Si attende dunque la decisione della Divisione Calcio a 5, che già nei giorni scorsi aveva palesato più di qualche perplessità nel proseguire la stagione.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, Campobasso in casa, Agnonese a Notaresco, stop per il Vastogirardi

Il Campobasso si gode il suo momento estremamente positivo. Soltanto dieci giorni fa si pa…