Sono fermi a sei i contagi alla casa di riposo Opera Serena di Termoli. Sono tutti operatori sanitari. I tamponi eseguiti nelle ultime ore sui  68 ospiti di età che va dai 65 gli oltre 90 anni sono risultati tutti negativi. Come quelli anche del restante personale impiegato nella struttura. Le famiglie sono state avvisate e da giorni la direzione è in costante contatto con i parenti, che vengono aggiornati sulle condizioni di salute dei loro cari. “Vogliamo ringraziare i familiari dei nostri ospiti che ci stanno mostrando grande comprensione e solidarietà per il momento delicato che tutti noi stiamo vivendo – hanno comunicato dallo staff – Stiamo lavorando al meglio per poter garantire a tutti i vostri cari la migliore assistenza possibile”. Resta alta l’attenzione anche all’ospedale di Termoli, dove una dottoressa di Chirurgia è risultata positiva al Covid 19. L’Asrem nella giornata di domenica ha concluso i tamponi a tutto il personale del reparto, tra medici e infermieri, e ai 10 pazienti che sono ricoverati e sono iniziate anche le operazioni di sanificazione. La dottoressa è originaria dell’Umbria ma lavora e vive a Termoli, sta bene e non ha sintomi. C’è attesa sul risultato ora, soprattutto per un altro chirurgo che dal test sierologico somministratogli dall’Asrem è emerso che ha nel suo organismo gli anticorpi del Covid 19. Il medico era risultato negativo al tampone, fatto per prassi solo pochi giorni fa. Ora l’attesa per l’esito del tampone effettuato ieri si fa pesante.

Potrebbe interessanti anche:

Tragico incidente a Poggio Sannita: uomo di Agnone muore investito dalla sua auto

Tragico e sfortunato incidente nell’agro di Poggio Sannita. Un anziano di Agnone si era so…