Non mangiava da giorni perché, da quando aveva subìto un tentativo di furto nella sua abitazione e non aveva avuto più il coraggio di uscire di casa per fare la spesa. Così si è rivolto alla questura di Campobasso chiedendo aiuto. Il questore Conticchio, informato della situazione di emergenza, ha immediatamente attivato una pattuglia che si è recata a casa dell’anziano per portargli un pasto caldo e per verificare che le sue condizioni di salute fossero buone. Protagonista della vicenda un uomo di 93 anni, vedovo, che vive solo in un appartamento del centro storico, senza nessuno che possa occuparsi di lui. I poliziotti hanno continuato ad assisterlo, in attesa che della sua situazione possano occuparsi i Servizi sociali del Comune, ai quali è stata fatta la segnalazione

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…