Home Sport Raccichini, portiere del Campobasso: “Speriamo di poter proseguire il torneo”
Sport - 10 Aprile 2020

Raccichini, portiere del Campobasso: “Speriamo di poter proseguire il torneo”

Il giovane portiere dei rossoblu auspica un rientro in campo

Matteo Raccichini, siete chiusi in casa a causa di questa emergenza sanitaria. Tu vivi a Fermo. Le Marche sono una delle regioni d’Italia più colpite dalla pandemia… Le Marche sono una delle regioni più colpite, io vivo a Fermo e come in tutte le regioni d’Italia lo stile di vita delle persone è cambiato. Chiusi in casa bisogna organizzare le giornate in modo differente anche dal punto di vista lavorativo, sicuramente ci sono delle difficoltà poiché quasi tutto si è fermato in questo in questi giorni.

Sei stato uno degli ultimi ad arrivare in rossoblu. Un’avventura che fino all’ultima partita è stata piena di successi e gare utili. Adesso il blocco, ma bisognava fermarsi… Si sono stato uno degli ultimi ad arrivare a Campobasso, sono arrivato a fine dicembre inizio Gennaio.  Già prima che arrivassi la squadra stava facendo una buona striscia di risultati utili, per questo quando sono arrivato nello spogliatoio c’era un grande entusiasmo e questo ha facilitato molto ogni integrazione all’interno del gruppo. Quando c’è entusiasmo è tutto più facile, infatti l’integrazione è stata facile anche aiutato da molti compagni che sono stati subito disponibili. Sin dal primo giorno mi hanno aiutato ad inserirmi nell’ambiente e siamo riusciti a continuare questa striscia di risultati utili. Abbiamo sempre detto con il mister che noi non dovevamo guardare la classifica ma pensare partita dopo partita. Lo abbiamo fatto e dei piccoli traguardi sono arrivati. Ovviamente ancora non abbiamo fatto niente e dobbiamo continuare a dare il massimo.  Questa stop, se così vogliamo chiamarlo, non ci voleva. Speriamo di tornare presto in campo, anche se la cosa più importante adesso è la salute degli italiani. Quando riusciremo a sconfiggere questa emergenza speriamo di tornare in campo per dare il massimo e continuare questa striscia di risultati utili.

Dai palazzi della Lnd continuano ad arrivare rassicurazioni su una ripresa dei giochi. Credi che effettivamente possa essere così? Si girano voci che il campionato possa riprendere, non so quando, ogni giorno si sentono notizie che il campionato può ripartire poi il giorno dopo magari dicono che è più difficile. Noi speriamo che possa riprendere, come ho già detto prima si pensa alla salute e se riusciremo a sconfiggere questa emergenza il coronavirus, ci auguriamo di tornare presto in campo. Siamo fiduciosi perché la voglia di tornare in campo è tanta.

Allenamenti praticamente impossibili. Cercate di allenarvi, voi portieri del Campobasso, attraverso un lavoro coordinato con le video chiamate. E’ cosi? Si gli allenamenti sul campo ovviamente sono impossibili da praticare, per questo stiamo cercando di portare avanti i nostri lavori da casa. Io cerco di allenarmi tutti i giorni, noi portieri del Campobasso abbiamo effettuato delle video chiamate con il nostro preparatore per effettuare degli allenamenti coordinati, in cui facciamo lavori di forza per le gambe. Al di fuori di questi lavori, da solo, lavoro sulla parte alta del corpo e sulla tecnica del portiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Serie D, le anticipazioni sul nuovo protocollo

Iniziano a filtrare le prime indiscrezioni sulle modifiche al protocollo tanto attese per …