Home Attualità Vastogirardi. Il sindaco dona ramoscello d’ulivo, arance e mascherine a tutti i cittadini

Vastogirardi. Il sindaco dona ramoscello d’ulivo, arance e mascherine a tutti i cittadini

Un ramoscello d’ulivo benedetto, una confezione con due chili di arance e una mascherina. E poi una brochire con indicazioni di carattere igienico-sanitario. un modo davvero originale, quello dell’Amministrazione comunale di Vastogirardi per augurare la Buona Pasqua a tutti i cittadini che vivono in paese e nelle frazioni. La distribuzione è cominciata stamattina, in occasione della domenica delle Palme. Visto che non si può uscire di casa – e neanche andare in Chiesa per la benedizione del ramoscello d’ulivo – ci ha pensato il primo cittadino, Luigino Rosato, a venire incontro ai concittadini. Regalando loro anche una “spremuta di ottimismo”. “E’ la mia prima esperienza amministrativa – racconta Rosato all’Adnkronos – fino a cinque anni fa ero Direttore del distretto sanitario dell’Alto Molise e, prima ancora sono stato per 20 anni medico del Paese. Il nostro – spiega – è un territorio molto parcellizzato, praticamente abbiamo 11 abitanti per chilometro quadrato, mi è sembrato quindi opportuno dimostrare il senso di vicinanza e di partecipazione a tutta la cittadinanza: in questo momento difficile c’è qualcuno che vi pensa. Ho voluto portare un momento di ‘conforto’ alla popolazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Premio “Città per il verde 2020”: gestione di assoluta avanguardia

TERMOLI. “Lavori di manutenzione e gestione del verde pubblico di assoluta avanguardia”. E…