Home Attualità Isernia. Nuovo caso al Veneziale, positivo un altro operatore sanitario

Isernia. Nuovo caso al Veneziale, positivo un altro operatore sanitario

Ancora un caso al Veneziale di Isernia. Un altro operatore sanitario è infatti risultato positivo. É un collega del dipendente dell’ospedale del capoluogo – ma residente a Venafro – a sua volta sottoposto al tampone l’altro ieri, dopo il caso del medico del pronto soccorso risultato contagiato. Con il passare delle ore, dunque, la situazione si fa sempre più preoccupante al Veneziale. Stamattina, infatti, è risultato positivo anche un paziente di Roccamandolfi, ricoverato dal 23 marzo scorso. Le persone venute a contatto con la persona contagiata sono stati sottoposte al tampone. I risultati non dovrebbero tardare ad arrivare. Nel frattempo sono partite le operazioni di sanificazione in diversi locali dell’ospedale del capoluogo, non solo quelli in cui è stato ricoverato il pensionato del paese matesino, e cioè medicina e ortopedia. L’uomo il mese scorso era stato portato al pre triage per una frattura al femore. Già allora, per via di alcuni sintomi sospetti, era stato sottoposto a tampone, che aveva dato esito negativo. Per l’anziano era stato comunque disposto il ricovero a medicina, a causa di una polmonite. Ieri, ormai quasi del tutto guarito, è stato condotto al reparto di ortopedia per essere sottoposto all’intervento al femore. Ma il responsabile del reparto, Enzo Bianchi, in via precauzionale ha chiesto di sottoporlo nuovamente al tampone, chiedendo lo stesso esame anche per gli altri pazienti ricoverati. Per tutti l’esito è stato negativo – ha confermato Bianchi – tranne che per il paziente in questione, che risulta essere asintomatico. Sempre oggi sono stati registrati anche altri casi in provincia di Isernia: uno Castelpetroso e un altro a Forlì del Sannio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Premio “Città per il verde 2020”: gestione di assoluta avanguardia

TERMOLI. “Lavori di manutenzione e gestione del verde pubblico di assoluta avanguardia”. E…