Home Attualità La polizia interviene per un litigio e scopre anni di violenze: arrestato 58enne termolese

La polizia interviene per un litigio e scopre anni di violenze: arrestato 58enne termolese

Un termolese di 58 anni è stato arrestato dagli uomini del commissariato per maltrattamenti in famiglia su ordine del giudice di Larino. E’ accusato di aver ripetutamente picchiato la compagna di nazionalità polacca. Qualche settimana fa la polizia, allertata dai vicini, era intervenuta nel loro appartamento per un litigio e la donna era stata trovata con diverse contusioni al volto e al corpo. Era stata allontanata e affidata a una struttura, mentre per il compagno era scattata la denuncia. Dalle indagini nel frattempo portate avanti dai poliziotti è emerso che anche in passato l’uomo era stato protagonista di atteggiamenti violenti, che però non erano mai stati denunciati dalla compagna. Con le nuove norme del Codice Rosso per il 58enne è scattato l’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, dal 4 giugno ripartenza di tutti e due i mercati settimanali

Con ordinanza n. 86/2020, il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha disposto la riape…