Home Evidenza Coronavirus, patto di solidarietà tra caseifici e allevatori per creare una filiera del latte molisano
Evidenza - Italia - 3 Aprile 2020

Coronavirus, patto di solidarietà tra caseifici e allevatori per creare una filiera del latte molisano

Quando un’emergenza può trasformarsi in opportunità. E’ quanto sta accadendo in Molise, ai produttori di latte ed ai caseifici che, all’indomani del lockdown avevano lanciato il grido d’allarme: la vendita al dettaglio dei prodotti caseari era ridotta sensibilmente, mentre sull’altro versante, quello degli allevatori, c’era il rischio che il latte non venisse più ritirato, con conseguenze pesantissime su un settore che già paga dazio per politiche comunitarie e nazionali penalizzanti. Invece, da questa situazione di oggettiva difficoltà è venuta fuori una straordinaria occasione di rilancio dell’intero comparto, puntando alla creazione della rete del latte, con una filiera tutta locale. L’assessore all’Agricoltura Nicola Cavaliere e il consigliere regionale Andrea Di Lucente sono riusciti a far dialogare le organizzazioni agricole che appartengono al Tavolo verde, l’associazione produttori di fiordilatte molisano, che raggruppa 15 caseifici di livello piccolo, medio e grande, l’associazione produttori latte del Molise e la struttura regionale.Ne è venuto fuori un patto di solidarietà tra caseifici e produttori molisani. Da una attenta analisi è emerso che al momento la quantità di latte in surplus su tutto il territorio regionale è di 500 quintali a settimana. Una quantità che l’associazione dei caseifici ha deciso di ritirare, evitando così la chiusura di numerose aziende zootecniche e il crollo dell’intero sistema. “E’ nato quell’embrione di rete del latte che vorremmo diventasse filiera del latte che facesse convergere su una produzione tipica lo sforzo di tutti”, ha commentato il consigliere regionale Di Lucente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Centrodestra, prove di avvicinamento tra Salvini e Michele Iorio

Un tricolore lungo una cinquantina di metri a lanciare un preciso segnale da Isernia, oggi…