Coronavirus: un nuovo caso in provincia di Isernia. Ieri sera un uomo, residente in un centro nell’hinterland di Venafro, è stato trasportato al pronto soccorso del Veneziale, poiché aveva sintomi riconducibili al covid19. Il tampone ha dato esito positivo. L’uomo è stato infatti trasportato al reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso. Da quanto si è appreso, l’uomo di recente era stato sottoposto a un intervento in una struttura ospedaliera del centro-nord d’Italia. La moglie è in quarantena. Anche lei avrebbe manifestato dei sintomi riconducibili al virus. Con questo salgono a 10 i casi registrati in provincia di Isernia.
Intanto si stanno processando altri quaranta tamponi, riguardanti varie persone ritenute a rischio in tutta la regione. I risultati potrebbero arrivare in giornata.

Potrebbe interessanti anche:

Poggio Sannita non ricorda il Giorno della Memoria, Palomba: “Ancora una volta silenzio”

Poggio Sannita non ha ricordato l’importante Giornata della Memoria. A sottolinearlo…