E’ fuori pericolo ed è finalmente uscito dalla terapia intensiva il dottor Giovanni Serafini, primo paziente di Termoli risultato positivo al Coronavirus. Il medico, primario dell’unità di Otorino dell’ospedale San Timoteo, è rimasto ricoverato nel reparto di rianimazione del Cardarelli per quasi un mese. Commozione e applausi da parte del personale dell’ospedale del capoluogo durante il trasferimento del medico in Malattie Infettive, come si vede in un video che è stato pubblicato sul sito del Quotidiano del Molise.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…