Coronavirus, i consiglieri comunali dei gruppi “Trivento Riparte” e  “Futuro Trivento” devolvono i gettoni di presenza alla Caritas. Quasi tutti i consiglieri del Comune di Trivento, dunque, hanno voluto sostenere, in questo modo, chi è in difficoltà. Mentre, nel mese di aprile, anche la Giunta comunale donerà parte dell’indennità maturata. A farlo sapere è il sindaco Pasquale Corallo in questa nota ufficiale: “Il Gruppo politico “Trivento riparte”, in merito alle problematiche economiche sociali legate alla pandemia Covid-19, fa anche propria la decisione per i suoi consiglieri comunali di devolvere l’importo del gettone di presenza fin qui maturato. Il sindaco e la Giunta, nel prossimo mese di aprile, devolveranno anch’essi quota parte dell’indennità”. Numerose sono le manifestazioni di solidarietà in questo periodo particolarmente difficile. Ad accusare maggiormente il colpo sono le fasce sociali meno abbienti, prive di alcuna forma di reddito o misura di sostegno.

Potrebbe interessanti anche:

Auto contro moto, paura sulla Statale 16: feriti trasportati d’urgenza al San Timoteo

Incidente nella serata di oggi, alle 20.30 circa, sulla Statale 16 all’altezza del v…