Home Cronaca A mezzogiorno un minuto di silenzio e bandiera a mezz’asta per onorare le vittime del virus
Cronaca - Evidenza - 31 Marzo 2020

A mezzogiorno un minuto di silenzio e bandiera a mezz’asta per onorare le vittime del virus

Bandiere a mezz’asta stamattina e un minuto di silenzio osservato dai sindaci davanti al municipio in tutti i Comuni italiani, per ricordare le vittime del coronavirus e per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari. A Campobasso davanti a Palazzo San Giorgio a mezzogiorno in punto un trombettista ha eseguito il Silenzio alla presenza del sindaco Roberto Gravina mentre la bandiera tricolore veniva abbassata. Il primo cittadino ha ribadito la necessità di rispettare le regole e di non abbassare la guardia. Sempre stamattina nel capoluogo imponenti controlli di tutte le forze dell’ordine che hanno effettuato posti di blocco su tutte le principali vie con decine di uomini e mezzi. Lunghe file davanti ai supermercati e alle Poste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

“Niente processioni”, il vescovo della diocesi di Isernia-Venafro scrive ai parroci

E’ arrivata, ad onor del vero senza sorprendere più di tanto essendo abbondantemente scont…