Sono risultati negativi i tamponi effettuati ieri sui 4 infermieri e 1 medico in servizio al Caracciolo di Agnone. Il personale dell’ospedale altomolisano era venuto a contatto con il medico del 118 che lavorava alla postazione di Riccia, risultato positivo. Intanto nel pomeriggio sono state sottoposte a tampone anche 8 persone del 118 di Isernia – 2 medici, 2 infermieri e 4 autisti – che avevano soccorso la paziente di Monteroduni, poi deceduta al Cardarelli di Campobasso. Intanto sono risultati negativi anche i tamponi effettuati su due persone che la notte scorsa erano state accompagnate all’ospedale di Isernia con sintomi compatibili con il coronavirus.

Potrebbe interessanti anche:

Agnone, incontro formativo per percorsi professionali da tecnico logistico

Giovedì 21 ottobre 2021, alle ore 11:00 presso la sala conferenze di Palazzo Bonanni ad An…