Home Sport Covid-19 primo positivo nel mondo del Futsal professionistico
Sport - 25 Marzo 2020

Covid-19 primo positivo nel mondo del Futsal professionistico

Questa mattina la notizia ufficiale del primo caso di positività al Covid-19 di un giocatore professionista di calcio a 5.  Il laterale offensivo del Kaos Mantova squadra di serie A1, Fabio Josè Poletto, di nazionalità brasiliana, ha dichiarato di esser positivo al tampone.

La notizia è stata diffusa dal Jornal O Garibaldense, quotidiano carioca, dove si afferma come Poletto tornato a Garibaldi, un comune del Brasile nello Stato del Rio Grande do Sul, si è messo in quarantena volontaria. Nell’ultimo giorno di reclusione il giocatore di futsal ha avuto i primi sintomi con la comparsa della febbre e di altri sintomi riconducibili al coronavirus. Per tale motivo ha abbandonato immediatamente la casa dei genitori, persone ovviamente anziane.

L’italo-brasiliano classe 1989, ha dichiarato di essere in buone condizioni fisiche e di non avere più i sintomi del virus. Fabio Poletto è arrivato in Italia quest’estate per indossare la maglia della Feldi Eboli per poi trasferirsi nella finestra di mercato invernale in Riva al Mincio al mantova. È in possesso anche della cittadinanza dell’Azerbaigian con la quale ha disputato il Mondiale del 2016.

Insomma un caso che fa riflettere anche sulla gestione dei trasferimenti non solo nazione per nazione dei cittadini, ma anche al di fuori dell’Italia. Questa è la pandemia e questi casi sicuramente hanno favorito la trasmissione in diverse zone del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Centro Sportivo M2 iniziativa per tutti gli operatori sanitari del Molise

La macchina della solidarietà non ha tardato a partire anche in Molise. Sono tante le azie…