Home Apertura Ulteriore stretta del Governo. Toma: noi primi in Italia ad applicare in maniera restrittiva le norme
Apertura - Evidenza - 22 Marzo 2020

Ulteriore stretta del Governo. Toma: noi primi in Italia ad applicare in maniera restrittiva le norme

A distanza di poche ore dal nuovo decreto del Governo che inserisce ulteriori restrizioni per frenare il contagio, il presidente della Regione, Donato Toma, è tornato ad esortare i molisani ad attenersi scrupolosamente alle regole imposte dal governo centrale e quello regionale.

“Siamo stati i primi in Italia – ha detto Toma – a recepire ed applicare in maniera restrittiva le norme varate per prevenire la diffusione del contagio da Coronavirus. Nei giorni scorsi abbiamo richiesto ed auspicato ulteriori provvedimenti. Il Governo ha appena disposto il divieto di trasferimento delle persone fisiche da un comune all’altro. È una scelta dolorosa, perché noi vorremmo proteggere qui tutti i nostri molisani che si trovano nel resto dell’Italia, ma purtroppo necessaria, per loro e per noi. Rispettiamo le norme e coltiviamo la fiducia. Appena passerà tutto questo ci stringeremo nel più bell’abbraccio che la nostra comunità abbia mai avuto. Vi voglio bene, teniamo duro amici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, Domenica delle Palme tragica: due vittime in poche ore. Sale a 222 il numero dei positivi

E’ stata una domenica delle Palme tragica in Molise, con il decesso, nel giro di poc…