Home Apertura Coronavirus, è deceduta l’anziana ricoverata al Cardarelli lunedì scorso. Quattro medici del 118 di Bojano positivi
Apertura - Evidenza - 19 Marzo 2020

Coronavirus, è deceduta l’anziana ricoverata al Cardarelli lunedì scorso. Quattro medici del 118 di Bojano positivi

Non ce l’ha fatta l’anziana che lunedì scorso era stata ricoverata al Cardarelli perché risultata positiva al test su Covid 19. Le condizioni della donna, originaria di Riccia ma residente nel capoluogo, erano apparse  gravi al momento del suo ricovero nel reparto di terapia intensiva. Inutili le cure per tenerla in vita. Sale così a tre il numero dei pazienti morti per effetto del contagio da Coronavirus.

Sarebbero invece positivi 4 medici della postazione del 118 di Bojano. A darne conferma il sindaco di Oratino, pure lui medico dello stesso servizio che però è risultato negativo al tampone, che ha rassicurato i suoi concittadino sul fatto che i quattro medici non sono di Oratino.

Intanto si trova ricoverato all’ospedale de L’Aquila un 59enne di Rionero, risultato positivo al test. La scorsa settimana si era presentato al pronto soccorso di Castel di Sangro con problemi di salute. Trasferito a L’Aquila, era stato sottoposto al primo tampone, l’esito era stato negativo.  Il secondo tampone, eseguito qualche giorno dopo, ha invece dato esito positivo. L’uomo resta ricoverato in ospedale in discrete condizioni, mentre la famiglia, continua la quarantena, già attivata al momento del malessere.

seguono aggiornamenti

Potrebbe interessanti anche:

Centro Covid a Larino, arriva la bocciatura degli ispettori del ministro Speranza

E’ arrivata sul tavolo del Commissario ad Acta per la Sanità, Angelo Giustini, e su …