Otto nuovi casi nella sola giornata di oggi. Nuova impennata nel numero delle persone risultate positive al test per il Covid 19 in Molise.

All’anziano che si trovava al Neuromed, si sono aggiunti il medico di Filignano e un’anziana di Monteroduni. Oltre a loro sono risultati positivi anche un marocchino  che vive a Campobasso, un’altra persona e tre medici del 118 di Bojano (due donne e un maschio).

Intanto il presidente della Regione Toma, con due ordinanze ha dichiarato il comuni di Riccia e Montenero di Bisaccia zone rosse fino al 3 aprile dalle quali non si entra né si esce. Le poste dell’ordine e la Municipale saranno posti a vigilare affinché i due provvedimenti siano rispettati alla lettera dai cittadini. E’ comunque consentito il rientro presso la propria casa o residenza.

Potrebbe interessanti anche:

Paziente ricoverato in Chirurgia del Cardarelli positivo al Covid, trasferito in Infettivi. E’ l’unico caso di positività su 299 tamponi

Un solo contagio su 299 tamponi processati, con il tasso di positività dello 0,33%.  Il da…