Sanificazione degli ambienti e mascherine per il coronavirus, Corallo scrive al Dipartimento della Protezione civile. Il sindaco di Trivento, in accordo con il presidente della Provincia di Campobasso e di tutti i sindaci, richiede con urgenza la sanificazione dei centri urbani e la fornitura di un congruo numero di mascherine efficaci per la protezione dal coronavirus, Covid-19, da poter distribuire a soggetti potenzialmente a rischio contagio. Il primo cittadino Corallo, sempre nella missiva indirizzata anche al presidente Toma e all’Asrem, richiama la nota del 3 marzo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, e nello specifico il paragrafo riguardante le azioni e misure operative. Sempre Corallo, infine, fa presente la scarsa disponibilità a reperire i dispositivi di protezione individuale, quali mascherine tipo FFP2 e FFP3 efficaci garantire una protezione adeguata contro il Covid-19, ed altri dispositivi, quali guanti, occhiali, tute, cuffie, camici, e la necessità di dover procedere all’adozione delle misure di igiene collettive attuate mediante sanificazione, con prodotti conformi alle disposizioni del Ministero della Salute, dei centri urbani di tutti i Comuni della Provincia.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …