Home Sport Serie D, a Mantova il secondo caso di Coronavirus tra i club della quarta serie nazionale
Sport - 16 Marzo 2020

Serie D, a Mantova il secondo caso di Coronavirus tra i club della quarta serie nazionale

Sale a quota due il numero dei casi di positività al Coronavirus in Serie D. Dopo Fausto Russo, Preparatore Atletico dell’Atletico Terme Fiuggi anche il Mantova con una nota stampa ha annunciato che il Dott. Enrico Ballardini, Medico Sociale del sodalizio lombardo è risultato positivo al Covid -19.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale diramato dal Mantova 1911 e diffuso sui canali social:

“Il Mantova 1911 comunica che il Medico Sportivo, Dott.Enrico Ballardini, sottoposto a specifici controlli, è risultato positivo al COVID-19 ed è in isolamento a casa. Il Dottore non aveva contatti con la squadra da Sabato 29 Febbraio e nessun Calciatore, appartenente ai vari Staff e dipendente del Mantova 1911, lamenta qualsivoglia problematica legata al Coronavirus. Al Dottor Ballardini va il sostegno di tutta la Società, squadra e Staff compresi”.

Le 166 società iscritte in quarta serie sono tutte ferme ai box. Ognuno è a casa propria e gli aggiornamenti fra calciatori e dirigenti avvengono tramite gruppi whatsapp appositamente creati. Quella che ha resistito di più è stata il Palermo, primo nel girone I, che ha spedito tutti gli atleti a casa soltanto due giorni fa. I giocatori di Campobasso, Agnone e Vastogirardi non fanno eccezione.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, Campobasso in casa, Agnonese a Notaresco, stop per il Vastogirardi

Il Campobasso si gode il suo momento estremamente positivo. Soltanto dieci giorni fa si pa…