Sale il numero dei casi di coronavirus in Molise. E’ risultata positiva una donna che ha avuto sintomi legati al Covid 19 mentre si trovava in isolamento domiciliare dovuto a contatti con la paziente 1, la 61enne di Montenero di Bisaccia che è ricoverata in terapia intensiva e che è in via di miglioramento. La donna, 60 anni circa, è stata prelevata dalla sua abitazione e ora si trova ricoverata nel reparto di Malattie Infettive del Cardarelli. Salgono dunque a quattro i casi registrati a Montenero di Bisaccia, mentre per il gruppo di Termoli di rientro dalla vacanza in Trentino sembra che il contagio e la diffusione siano stati limitati grazie alle misure subito messe in campo dall’Asrem e alla decisione anche di molti cittadini di mettersi in isolamento domiciliare precauzionale per contatti avuti proprio con i pazienti positivi, che a Termoli sono dodici. Tra una decina di giorni, solo, però si potranno avere dati più certi sul contenimento del contagio. A Termoli, intanto, sono iniziate le procedure per sanificare l’ospedale che nei prossimi giorni potrà riaprire. “Stiamo cercando di fare tutto nel più breve tempo possibile – ha spiegato al telefono il direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano – anche la riapertura è un’operazione complicata, stiamo predisponendo anche la riorganizzazione del personale. Faremo tutto in tempi ristretti” ha ribadito Florenzano. In città nel frattempo c’è una riorganizzazione anche di tutte le attività, molte sono quelle soprattutto di generi alimentari che si sono organizzate nelle consegne a domicilio, così come le associazioni di volontariato che si occupano della consegna di farmaci e di spesa soprattutto alle persone sole e malate. Anche la residenza socio sanitaria Opera Serena dove ci sono numerosi ospiti anziani si è organizzata con un servizio Skype per mantenere il contatto con i familiari.

Potrebbe interessanti anche:

Uomo trovato morto a Toro, 41enne indagato per omicidio preterintenzionale

C’è un nuovo colpo di scena, l’ennesimo nel giallo dell’uomo trovato senza vita la scorsa …