San Francesco Caracciolo, si riaccende la speranza di un ritorno alla normalità con la notizia del prossimo arrivo dei due medici vincitori del concorso bandito dall’Asrem proprio per l’ospedale di Agnone. Infatti, si attende l’arrivo di due nuovi medici che saranno assegnati al reparto di Medicina. È stato, infatti, espletato, il 9 marzo scorso, il concorso bandito dalla Asrem che prevede l’assunzione di due medici da destinare alla struttura sanitaria altomolisana alle prese con un cronica carenza di personale. I due medici avrebbero dovuto prendere servizio al “Caracciolo” già dal mese di gennaio se non fosse stato per l’annullamento del concorso svolto a dicembre ma annullato per un errore procedurale. Ora sembra tutto risolto. Nel frattempo che i due medici prendano servizio in Medicina, il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Andrea Greco, ha visitato la struttura ospedaliera per verificare di persona se gli operatori siano stati forniti di materiale e quant’altro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Intanto anche da Venafro arrivano novità positive per il Santissimo Rosario, in primis il sindaco Ricci che chiede la riapertura urgente del Santissimo Rosario per l’emergenza Coronavirus, mentre Gianni Vaccone, presidente del Comitato popolare in difesa dell’ospedale dice che finalmente il Sanitissimo Rosario è pronto per la riapertura. Nel 2010 – dice Vaccone – era diventato un colabrodo, con infiltrazioni d’acqua ovunque, mancanza di igiene, in pratica doveva solo chiudere. Insieme al direttore generale Sosto, continua Vaccone, con continui incontri, come referente della manutenzione, sono riuscito a riportarlo in sicurezza su tutto. Oggi, perciò, possiamo chiedere che il nostro ospedale rinasca con i suoi gloriosi reparti che hanno portato nella sanità molisana soldi e onore. Oggi più che mai, tutti tra politici e cittadini, lottiamo più che mai per far riaprire l’ospedale. Questa l’esortazione del portavoce del Comitato in sostegno del Santissimo Rosario.

Potrebbe interessanti anche:

La neve torna ad imbiancare Capracotta: temperature ancora in calo nei prossimi giorni

La neve è tornata a fare capolino tra le strade di Capracotta, centro dell’Altissimo…