Emergenza Coronavirus e misure di sicurezza precauzionali, si aspettano novità per lo stabilimento Fca di Termoli. In mattinata si svolgerà una riunione con i sindacati per fare il punto della situazione e valutare eventuali provvedimenti tra cui non si esclude la sospensione dell’attività lavorativa. Tutto sarà discusso nell’incontro con la direzione aziendale.

Intanto si apprende che Sevel di Atessa, in Abruzzo, dove operano anche numerosi molisani, ha comunicato ai lavoratori che a partire dal primo turno di domani mattina, 12 marzo, e fino a domenica la fabbrica verrà fermata per riorganizzarsi in modo da rispettare il decreto del Governo. Si lavorerà con personale ridotto.

Per quanto riguarda la Sevel L’attività lavorativa sarà quindi sospesa (compreso il CKD) a partire dalle ore 5.45 del giorno 12 marzo 2020 (1°turno di domani mattina) e fino a domenica 15 marzo 2020. L’attività riprenderà sul 1° turno di lunedì 16 marzo 2020. A suddetta copertura, sarà richiesta la cassa integrazione. Durante la fermata produttiva si provvederà alla sanificazione delle mense e dei bagni.

Seguono aggiornamenti.

Potrebbe interessanti anche:

“Caso Bari”, si squarcia la cappa di silenzio. Frattura e Di Pardo finiscono in cronaca nazionale

A squarciare una cappa di silenzio, durata oltre sette anni, c’ha pensato la stampa …