Il direttore della Caritas trignina, don Alberto Conti, ha diramato una nota per fare fronte all’emergenza coronavirus. “In questa dolorosa situazione di diffusione del Coronavirus – scrive il direttore – si comunica che, salvaguardando la salute degli operatori dei Centri d’Ascolto,  continuerà a garantire, nel limite del possibile e rispettando rigorosamente le disposizioni emanate dalle autorità governative e sanitarie, i servizi essenziali alle persone in difficoltà”. Il virus si trasmette soprattutto da persona a persona, per questo si chiede agli utenti di rispettare quanto segue: prima di recarsi ai Centri d’Ascolto di Trivento e Agnone, telefonare per fissare un appuntamento. Nella sala d’attesa dei Centri d’Ascolto l’accesso è regolato dagli operatori e può entrare solo una persona per volta. Inoltre, si chiede il rispetto assoluto delle norme igieniche e si invita tutti ad essere responsabili per tutelare la propria salute e quella di tutti. La Caritas Diocesana rimane a disposizione, per qualsiasi chiarimento, telefonando al numero: 0874/873230 dal lunedì al venerdì e al 0865.77272 il mercoledì. Seguendo le indicazioni della Caritas Italiana, non  “possono essere trascurati i “nuovi” bisognosi di oggi e, inevitabilmente, di domani, e anche chi viveva già situazioni di difficoltà e vede peggiorare la propria condizione: gli anziani spesso soli con le loro paure, le famiglie che si devono far carico dei figli che non possono frequentare le scuole, i lavoratori lasciati a casa con preoccupanti prospettive per il futuro, i rifugiati, i detenuti, gli ammalati. “Con queste parole di speranza continuiamo – chiude la nota di don Alberto Conti – con senso di responsabilità,  il nostro impegno di vicinanza a tutte le persone in difficoltà nella nostra diocesi, senza dimenticare i più poveri,  i migranti, tra cui molti bambini e donne, in fuga dalla guerra e stipati al confine tra Grecia e Turchia”.

Potrebbe interessanti anche:

Auto contro moto, paura sulla Statale 16: feriti trasportati d’urgenza al San Timoteo

Incidente nella serata di oggi, alle 20.30 circa, sulla Statale 16 all’altezza del v…