L’Amministrazione comunale di Isernia ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione della nuova piscina. L’annuncio è stato dato dall’assessore allo sport Antonella Matticoli. Il bando per l’affidamento dei lavori con ogni probabilità sarà pubblicato entro il mese prossimo. Per la demolizione e la realizzazione del nuovo impianto la Regione ha concesso un finanziamento di due milioni di euro. Altri 600mila euro saranno stanziati dal Comune. L’obiettivo è quello di portare a termine i lavori entro un anno e mezzo. “Isernia avrà la sua piscina – ha commentato l’assessore Matticoli su Facebook – il lavoro serio ed il gioco di squadra premiano sempre. Mi sento di ringraziare il Presidente Toma e l’assessore Roberto Di Baggio per l’impegno mostrato e la concretezza nel portare avanti il progetto, la giunta comunale, il Sindaco e l’area tecnica per avermi supportato nelle varie e articolate fasi dell’iter, ora è il momento di rimboccarsi le maniche e portare a termine gli impegni presi con la città”. Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore regionale Roberto Di Baggio: “Isernia – ha scritto su Facebook – comincia a svegliarsi. Dopo 13 mesi dallo stanziamento di due milioni di euro da parte della Regione è stato approvato il progetto definitivo della nuova piscina comunale. Complimenti all’Assessore Antonella Matticoli, a tutta la Giunta e alla struttura tecnica, che si sono adoperati per risolvere problemi burocratici e amministrativi. Ora l’augurio è che si proceda spediti verso l’esecuzione dei lavori”.

Potrebbe interessanti anche:

Andrea Greco si scaglia contro Vincenzo Scarano: “Prendo le distanze dalla sua candidatura col centrodestra alle Provinciali”

Vincenzo Scarano, capogruppo di minoranza di “Agnone – Identità e Futuro”…